CIPESS: 600 milioni di euro per il turismo

Il Comitato nella seduta del 14 aprile 2022 ha approvato l’assegnazione di 600 milioni di euro a valere sulla quota del 50 per cento delle risorse residue del Fondo rotativo per il sostegno alle imprese e gli investimenti in ricerca (FRI) per il finanziamento agevolato di misure nel settore del turismo.
Gli interventi ammissibili all’agevolazione sono quelli di riqualificazione energetica, sostenibilità ambientale e innovazione digitale. imprese alberghiere, le imprese che gestiscono attività agrituristica, all’aria aperta, le imprese del comparto turistico, ricreativo, fieristico e congressuale, ivi compresi gli stabilimenti balneari, i complessi termali, i porti turistici e i parchi tematici, inclusi quelli acquatici e faunistici.

Leggi l’Esito e il Comunicato Stampa