In G.U. la delibera CIPESS n. 4 del 15 febbraio 2022

Pubblicata in Gazzetta Ufficiale serie generale n. 102 del 3 maggio 2022 la delibera CIPESS n. 4 riguardante l’attuazione del programma grandi stazioni per la realizzazione delle infrastrutture complementari. riprogrammazione delle risorse, rimodulazione dei quadri economici di grandi stazioni rail s.p.a. e autorizzazione all’utilizzo di nuove risorse; programma delle infrastrutture strategiche legge 21 dicembre 2001, n. 443 (legge obiettivo) (cup b11h03000180008).

Il CIPESS ha approvato per la realizzazione delle infrastrutture complementari del Programma Grandi Stazioni la “Riprogrammazione delle risorse e rimodulazione dei quadri economici di Grandi Stazioni Rail S.p.A. e autorizzato l’utilizzo di nuove risorse”, come proposta dal Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili (MIMS).

Lo stato di avanzamento dei lavori per le tredici grandi stazioni, oggetto del Programma di Grandi Stazioni Rail S.p.A., risulta il seguente:

  1. opere ultimate per le stazioni di:
    • Firenze Santa Maria Novella,
    • Genova Porta Principe,
    • Genova Brignole,
    • Milano Centrale,
    • Venezia Mestre,
    • Venezia Santa Lucia,
    • Verona Porta Nuova,
    • Palermo Centrale,
    • nonché gli impianti di Videosorveglianza in tutte le “Grandi Stazioni”;
  2. opere in corso di esecuzione per le stazioni di:
    • Bari Centrale (completamento dei lavori dei sottopassi e dei fabbricati esterni alla stazione);
    • Napoli Centrale (i lavori relativi alla realizzazione dei servizi e del parcheggio multipiano fuori terra sono in corso di ultimazione);
    • Roma Termini (completamento piastra parcheggi già funzionante sopra i binari e apertura accesso lato via Giolitti);
  3. opere da avviare per:
    • la stazione di Bologna Centrale;
    • il nuovo parcheggio bus extra urbani di Bari Centrale;
    • la sistemazione del piazzale e dei portici, lato via Nizza, della stazione di Torino Porta Nuova.

Il nuovo quadro economico complessivo del Programma Grandi Stazioni è salito da 284,5 milioni di euro a 376,5 milioni di euro.

Con l’approvazione dei nuovi finanziamenti e l’autorizzazione alla realizzazione delle infrastrutture complementari delle 13 Grandi Stazioni da parte del CIPESS, si avvia al completamento il Programma Grandi Stazioni, facilitando riqualificazione urbana e sviluppo delle attività commerciali nelle stazioni e nelle aree ad esse limitrofe e miglioramento della mobilità complessiva dell’area interessata