Collaborazioni istituzionali del DIPE in tema di Partenariato Pubblico Privato (PPP)

  • Il DIPE collabora con l’Istituto Nazionale di Statistica (ISTAT) – tramite Accordo – per il monitoraggio on-off balance delle operazioni di PPP ricadenti nelle tipologie indicate dalla decisione Eurostat 2004.
  • Il DIPE partecipa al Gruppo di lavoro interistituzionale sul PPP, costituito con la finalità di incentivare e sostenere gli investimenti in infrastrutture, tutelando al contempo la finanza pubblica, composto da rappresentanti del Ministero dell’Economia e delle Finanze – Ragioneria Generale dello Stato (RGS), dell’ISTAT, dell’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC), dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani (ANCI) – IFEL Fondazione e dell’Università Bocconi – SDA School of Management and Policy e, su invito, di Cassa Depositi e Prestiti (CDP).
    Il primo obiettivo raggiunto è stato l’elaborazione di un Contratto standard e relativi allegati, approvato con Delibera dell’ANAC n. 1116 del 22 dicembre 2020 e con determina del Ragioniere Generale dello Stato n. 1 del 5 gennaio 2021.
    Sono in corso ulteriori ipotesi di sviluppo con particolare riguardo all’edilizia ospedaliera e ai contratti di efficientamento energetico (Energy Peformance Contract – EPC).
  • Partecipa al Tavolo tecnico DIPE – MEF (RGS) – ANAC – ISTAT per l’aggiornamento delle Linee guida ANAC n. 9, recanti «Monitoraggio delle amministrazioni aggiudicatrici sull’attività dell’operatore economico nei contratti di partenariato pubblico privato», adottate in attuazione di quanto previsto dall’articolo 181, comma 4, del Codice dei contratti pubblici, al fine di allinearle al contenuto del Contratto standard, alle modifiche normative inerenti alle operazioni di partenariato pubblico privato, nonché alle indicazioni fornite da tutti i soggetti che istituzionalmente sono chiamati a monitorare l’andamento di tali operazioni.
    La nuova versione del Contratto standard e le Linee Guida n. 9 dell’ANAC racchiudono una serie di prescrizioni e indicazioni di rilievo al fine di indirizzare e supportare l’attività di controllo delle amministrazioni sulla corretta allocazione dei rischi connessi alle operazioni di PPP e alle modalità e ai termini di mantenimento in capo al privato dei rischi gravanti su quest’ultimo, per tutta la durata del rapporto contrattuale. Rappresentano un utile strumento al quale le singole amministrazioni potranno fare riferimento con gli adattamenti del caso.

Contratti standard e Linee guida (collegamento a sito esterno RGS)