Progettazione e protocolli

Il Dipartimento per la Programmazione e il Coordinamento della Politica Economica (DIPE) della Presidenza del Consiglio dei Ministri, in attuazione delle delibere 151/200634/2009 del CIPE, ha dato avvio ad una fase di progettazione del MIP, basata sul collegamento tra il Sistema CUP, il SIOPE e i principali sistemi di monitoraggio d’interesse nazionale. A tal fine, sono stati stipulati specifici Protocolli d’intesa con il Ministero dell’economia e delle finanze – Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato, il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti e altre Amministrazioni ed Enti, per iniziare la progettazione del MIP a partire dal settore dei Lavori pubblici.

I Protocolli d’intesa consentono di instaurare un rapporto di collaborazione finalizzato a condividere le informazioni acquisite nei diversi ambiti di competenza, definire gli obiettivi e identificare percorsi e criteri operativi comuni.

Gruppi di lavoro istituiti dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri con gli Enti firmatari dei Protocolli d’intesa hanno provveduto a selezionare i progetti d’investimento pubblico da utilizzare come campione per la progettazione del MIP. Inoltre, hanno condiviso la scelta dei dati da utilizzare – di tipo finanziario, fisico e procedurale – le relative fonti e i formati, nonché le modalità e i tempi con cui tali dati devono essere resi disponibili al Sistema MIP e ai vari sistemi informativi interessati, in modo automatico, trasparente e tempestivo.

I Protocolli d’intesa