All’avvio il CIPESS per affrontare la sfida dello Sviluppo Sostenibile

Dal 1° gennaio 2021 il Comitato interministeriale per la programmazione economica (CIPE) cambia nome in Comitato interministeriale per la programmazione economica e lo sviluppo sostenibile (CIPESS).

Si chiude una pagina storica per l’Italia, avviata il 4 aprile del 1967 con la prima seduta del CIPE, un Organo che ha segnato la storia economica della Repubblica e se ne apre un’altra, non meno importante, che segna il passaggio verso un’economia diversa, orientata alla transizione ecologica e alla sostenibilità.

Questo è il compito al quale il Comitato sarà chiamato per effetto della riforma introdotta dal cd “decreto clima

Non si tratta quindi di un mero cambio nominalistico ma di un cambiamento sostanziale che coincide con una delle sfide principali del Paese: il rilancio della crescita secondo criteri di sostenibilità, anche attraverso l’innovazione del nostro sistema produttivo, in ossequio all’Agenda ONU 2030 e ai programmi dell’Unione Europea.