In G.U. le delibere CIPE nn. 25 e 26 del 2020. Corridoio intermodale Roma-Latina

Pubblicata in Gazzetta Ufficiale S.G. n. 264 del 24 ottobre 2020 la delibera CIPE n.25/2020: Completamento del collegamento intermodale Roma-Latina. Tratta autostradale a12 (Roma-Civitavecchia) – Roma (Tor de’ Cenci). (cup b91b06000530001) proroga della dichiarazione di pubblica utilita’.

e pubblicata in Gazzetta Ufficiale S.G. n. 266 del 26.10.20 la delibera CIPE 26/2020: Corridoio intermodale Roma-Latina e collegamento autostradale Cisterna-Valmontone. Proroga della dichiarazione di pubblica utilità.

Corridoio intermodale Roma-Latina

Il Cipe ha approvato due delibere per permettere la realizzazione dell’intervento di completamento del Corridoio stradale intermodale Roma-Latina (circa 100 km di tratte autostradali e circa 56 km di opere connesse). L’opera risponde alla necessità di ampliare la rete autostradale del Sud del Lazio, completare l’insieme delle direttrici nord-sud utili a decongestionare il corridoio tirrenico, l’asse Civitavecchia-Roma (GRA)-Latina, e pianura pontina collegamento con l’A1, nonché a ridurre i tempi di percorrenza e incrementare la sicurezza della viabilità costiera e favorire lo sviluppo socio-economico delle aree più interne.

Nel dettaglio si tratta delle seguenti delibere.

  • Con la delibera 25 giugno 2020, 25, relativamente alla tratta autostradale A12 (Roma-Civitavecchia)-Roma (Tor de’ Cenci), il CIPE ha disposto la proroga di due anni, fino al 10 dicembre 2022, del termine previsto per l’adozione dei decreti di esproprio di cui alla dichiarazione di pubblica utilità, apposta con la precedente delibera CIPE 2 agosto 2013, n. 51. L’intervento, lungo circa 16 km, è una delle opere da realizzare per il completamento del corridoio tirrenico meridionale lungo la tratta A12-Formia (Appia)
  • Con la delibera 25 giugno 2020, 26, relativamente alla tratta Roma -Latina nord e alla Cisterna-Valmontone, il CIPE ha disposto la proroga di due anni, fino al 3 agosto 2022, del termine previsto per l’adozione dei decreti di esproprio di cui alla dichiarazione di pubblica utilità, apposta con la precedente delibera CIPE delibera 18 novembre 2010, n. 88, e prorogata una prima volta con la delibera 26 aprile 2018, n. 41, per i seguenti interventi:
    • completamento del corridoio intermodale Roma-Latina, tratta autostradale Roma (Tor de’ Cenci)-Latina nord (Borgo Piave), lunga circa 52 km, comprensivo di complanari;
    • collegamento autostradale Cisterna-Valmontone, di circa 31,5 km, e opere connesse per oltre 13 km.