Il CIPE assegna alla Città di Parma “Capitale italiana della Cultura” un milione di euro

Il CIPE nella seduta del 21 novembre 2019 ha approvato l’assegnazione di un milione di euro alla Città di Parma, in qualità di “Capitale italiana della cultura” per l’anno 2020. La relativa copertura finanziaria è posta a carico del FSC 2014-2020. Il conferimento del titolo di “Capitale italiana della cultura” alla Città di Parma, per l’anno 2020, è avvenuto con deliberazione del Consiglio dei Ministri in data del 7 febbraio 2019, su proposta del Ministro per i beni e le attività culturali

 

 

 

Esito

Comunicato Stampa