Open data maturity Report 2018, OpenCUP tra le best practices Italiane

Giunto alla terza edizione, anche per il 2018 il Portale europeo dei dati europeandataportal.eu ha pubblicato il rapporto Open Data Maturity in Europe, punto di riferimento per comprendere a livello europeo “le tendenze” sul tema open data.

Obiettivo dell’indagine, oltre a quello di misurare lo stato di avanzamento delle politiche di open data e rilevarne l’impatto politico, sociale ed economico negli stati Membri è di far conoscere le best practices e tra queste, nel caso dell’Italia emerge il Portale OpenCUP.

Una conferma importante per il progetto OpenCUP che vede riconosciuto a livello europeo il lavoro attuato sull’apertura del dato in un settore strategico come quello della programmazione economica della spesa pubblica, e più in generale, è un segnale concreto degli impatti effettivi che le politiche di valorizzazione del patrimonio informativo pubblico possono avere sulla società e sull’economia europea.

Passando ai risultati di performance, nello state State of play 2018 l’Italia si posiziona al quarto posto nella classifica europea per qualità del dato, dopo Germania, Irlanda e Danimarca e per il secondo anno consecutivo si conferma tra i Paesi trendsetter, insieme a Cipro Spagna Irlanda e Francia.

L’Italia si posiziona ai primi posti peri il grado di maturità degli open data registrando un 80% e guadagna ulteriori posizioni rispetto all’anno precedente.