Periferie e aree degradate: registrate dalla Corte dei conti le delibere CIPE n. 72 e 73/2017

Con la registrazione da parte della Corte dei conti, avvenuta il 31 ottobre scorso, diventano efficaci le seguenti delibere CIPE approvate nel corso della seduta del 7 agosto 2017:

  • n. 72/2017 :”Fondo per lo sviluppo e la Coesione 2014-2020 determinazione e modulazione delle risorse assegnate con la delibera CIPE n. 2/2017 al  Programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie” 
  • n. 73/2017: “Fondo sviluppo e coesione 2014-2020. Assegnazione di risorse per l’attuazione del Piano nazionale per la riqualificazione sociale e culturale delle aree urbane degradate previsto dalla legge 23 dicembre 2014, n.190