CIPE: approvato un lotto della linea AV/AC Brescia – Verona per 1.890 milioni di euro e sbloccati investimenti a Catania per 124 milioni di euro

Approvato dal Comitato interministeriale per la programmazione economica (CIPE) nella seduta del 10 luglio, il progetto definitivo del “Lotto Brescia est – Verona (escluso nodo di Verona)” tratta funzionale della nuova linea AV/AC Brescia – Verona, autorizzando direttamente l’avvio dei lavori sul primo lotto per un investimento di 1,9 miliardi di euro. Il CIPE ha inoltre sbloccato interventi per 124 milioni di euro relativamente alla Ferrovia circumetnea nelle aree urbane di Catania e Misterbianco. La deliberazione comprende anche l’assegnazione di 4 milioni di euro.

 

Esito