Pigna

Comune Provincia CUP Finanziamento concesso
Pigna Imperia B86G13001320001 € 615.000
Descrizione intervento
L’intervento prevede il risanamento ed il miglioramento del parcheggio in struttura sul “Rio La Valle”, nelle immediate vicinanze del centro storico di Pigna, nonché il suo completamento in termini di risanamento ambientale, secondo una soluzione elaborata e condivisa con i competenti Uffici della Soprintendenza per i Beni Ambientali e Paesaggistici della Regione Liguria, la conversione dell’area, oggi adibita a parcheggio e posta al livello “-1” della struttura, (primo livello sotto piazza) mediante la realizzazione di box destinati ad una successiva valorizzazione.
In dettaglio il progetto prevede: il risanamento e il miglioramento sismico della struttura in c.a. esistente, realizzata ante norma sismica anche rispetto ad un utilizzo a fini di protezione civile dello spazio adibito a piazzale al livello superficiale, posto in piena prossimità dell’abitato storico; l’impermeabilizzazione del suddetto livello, (livello “0”), dalle infiltrazioni che di fatto pregiudicano la possibilità di mantenere ed utilizzare i livelli inferiori; l’ottimizzazione delle aiuole poste al livello “0”, ai fini dell’ottimizzazione e miglior fruibilità degli spazi a parcheggio ivi presenti; la riqualificazione del fronte dell’intero corpo di fabbrica adibito a parcheggio-viabilità posto a copertura del “Rio La Valle”, mediante tamponatura della pilastrata posta al piano “-1” con l’intento di riprendere gli archi in pietra, con fondo intonacato, precedentemente realizzati per la mitigazione ambientale delle opere di sostegno di Corso De Sonnaz, poste immediatamente a tergo del suddetto intervento; la realizzazione di un pergolato metallico, avente funzioni di quinta rispetto alle bucature retrostanti; la riqualificazione della parete della rampa di accesso, in oggi in c.a., secondo la tipologia esistente nell’area stessa ad archi in pietra ed intonacatura, nella porzione di strada a minor larghezza; il rinverdimento delle aiuole esistenti mediante nuova piantumazione; la realizzazione di un pergolato rinverdito in corrispondenza dell’area ecologica per un migliore inserimento ambientale; la demolizione dell’aiuola centrale posta al di sopra della struttura e la sua sostituzione con tre aiuole esagonali amovibili al fine di poter nel caso utilizzare la piazza per manifestazioni/mercati.